Il 22 marzo 2018 la Fondazione ITS  “Professionalità Per Lo Sviluppo Dei Sistemi Energetici Ecosostenibili” si è candidata per ottenere la carta Erasmus Charter for Higher Education (E.C.H.E.).

Lo spirito è quello di incentivare l’innovazione e l’iniziativa imprenditoriale con l’obiettivo di far fronte all’attuale fabbisogno di competenze in Europa e offrire l’opportunità di studiare, formarsi e acquisire esperienze professionalizzanti in un paese europeo. Attraverso la Carta la Fondazione intende offrire più opportunità per gli studenti e per il suo staff di formarsi all’estero e migliorare le capacità e le prospettive di lavoro, attivando maggiori cooperazioni tra le aziende, le organizzazioni, le istituzioni educative.

 

Cos’è la Erasmus Charter for Higher Education

La carta fornisce il quadro qualitativo generale per le attività di collaborazione a livello europeo e internazionale che una Fondazione può svolgere all’interno del programma Erasmus+ per cogliere le opportunità di mobilità negli studi e/o collaborazione per promuovere l’innovazione e lo scambio di buone pratiche.

 

Cos’è Erasmus+

Il programma Erasmus+ spazia in 3 azioni chiave:

  • Azione chiave 1 – Mobilità individuale
  • Azione chiave 2 –Collaborazione in materia di innovazione e scambio di buone pratiche
  • Azione chiave 3 –Sostegno alla riforma delle politiche

Il programma Erasmus+ mira al conseguimento:

  • degli obiettivi della strategia Europa 2020;
  • degli obiettivi del quadro strategico per la cooperazione europea nel settore dell’istruzione e della formazione (ET2020);
  • dello sviluppo sostenibile dei paesi partner nel settore dell’istruzione superiore;
  • degli obiettivi generali del quadro rinnovato di cooperazione europea in materia di gioventù (2010-2018).

 

Per maggiori informazioni: https://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/resources/documents/applicants/higher-education-charter_it